sabato, ottobre 27, 2007

CONSIGLI

"Non fare il pezzo di sport, è quello dove segano di più...". "Il pezzo di nera? Ma sei matto? Lì ne bocciano otto su dieci". "Lascia perdere economia e esteri, terreno minato". "Non ti avventurare nell'argomento di politica: e se poi i commissari hanno idee diverse dalle tue? Lascia perdere, non rischiare". "Moda e spettacoli: troppo di nicchia, meglio se fai altro". Breve sunto dei consigli ricevuti da colleghi esperti che hanno già passato l'esame di abilitazione professionale. A me, dopo anni e anni di attesa, tocca mercoledì. Facendo la media di tutto quello che ho sentito, considerando che "è meglio non rischiare", ho preso una decisione: consegno il foglio in bianco. (Ovviamente è ironico, chiaro?)

6 Comments:

Anonymous CasoBeffardo said...

Non so di cosa scrivi tu, ma intanto devi ovviamente tenere quel campo come prima opzione senza mai disdegnare gli altri. Io ho passato lo scritto otto anni fa (praticamente esatti), mi occupavo un po' di tutto, ho scelto un commento su Luna Rossa. Ricordati che ci sono sempre più argomenti su cui sai qualcosa, a meno di argomenti disastrosi ("Il ritratto di Putin alla luce dei recenti sviluppi della politica estera a Mosca" è un tremendo esempio di un pezzo che avremmo dovuto fare noi...). Te lo avranno già detto in mille ma ricordatelo: è un PEZZO, non un tema da scuola. Se temi che escano argomenti con dati (pensando sempre allo sport: la lotta al doping, il libro francese su Pantani che riapre il caso, o altro, tieni a portata di mano - dove? devo dirti tutto io? - qualche articolo recente. Probabilmente non lo userai, perché saprai già, ma meglio essere sereni che una crisi di panico.

La sintesi: se sei uno che scrive bene e senza problemi i pezzi, dai molta attenzione alla sintesi.

Il quizzone: visitando i bagni per una fugace occhiata a un foglio di Gazzetta su Luna Rossa, ho scoperto che non era un problema. Si fa sempre tutto nel salone dell'Ergife, vero? Cancella il commento se pensi sia compromettente :)

1:05 PM  
Anonymous CasoBeffardo said...

Ah... Ovvio ma non troppo: portati da bere del caffé di quelli confezionati/thé, e da mangiare cioccolato o qualcosa di calorico.

Alla fine della prima stesura del pezzo e della sintesi, di solito, si va in crisi da tensione e da calo di zuccheri.

1:10 PM  
Blogger bucaniere said...

Ok, preso nota di tutto. Grazie mille. Anche io, come te, mi occupo un po' di tutto: politica, sport, nera, economia. Bazzico ovunque, anche se quasi eslusivamente a livello locale. Cercherò di mantere i nervi saldi, poi ti dirò.

1:17 PM  
Anonymous Anonimo said...

Un grande in bocca al lupo per mercoledì! Tutto andrà bene, sicuramente. Così potrai finalmente aggiornare più spesso i blog: quest'estate ci avevi abituati troppo bene.
Taralgia

4:11 PM  
Anonymous Yubi said...

In bocca al lupo!
... e visto che io non ci capisco proprio niente, m'aspettavo, di trovare nella lista anche natura-e-ambiente ...? ... sarà troppo "nicchia-ecologica"
Ovvio che "straparlo": non sono del ... ramo
Dunque semplicemente: in C alla B!

3:08 AM  
Anonymous CasoBeffardo said...

Ti sto pensando intensamente mentre sei all'Ergife... Un abbraccio e una pacca sulla spalla per quando torni a casa

12:44 PM  

Posta un commento

<< Home